TOUR DELLA VAL VENOSTA E DELLE ALPI SVIZZERE

 

 

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

1° GIORNO: partenza ore 6.30 da Valdagno SVT per Merano e visita libera della piccola cittadina situata nel cuore dell’Alto Adige. Qui convivono 40.000 abitanti di madrelingua tedesca e italiana; questa pacifica convivenza garantisce un mix unico di cucina, cultura, lingue e costumi. Il centro storico medievale e i distretti circostanti sono circondati da montagne medie e alte e valli caratteristiche. Potremo visitare la città attraversando il ponte della Posta con i suoi mosaici decorati, passando sotto il “Bozner Tor”, una porta storica reduce del 13° secolo. Il centro storico della città comprende i portici e le principali vie e piazze, compresi la passeggiata di cura con la Wandelhalle e il quartiere Steinach – il quartiere più antico della città, A piedi! Perché in tutto il centro storico regna un divieto di circolazione per macchine. Ci immergeremo in un affascinante mix di vecchie mura, negozi moderni e accoglienti piccoli locali.

Pranzo tipico presso la Braugarten Forst di Lagundo.

Nel pomeriggio visiteremo il Castel Coira, situato sopra Sluderno, uno dei più grandiosi e meglio conservati castelli dell’Alto Adige, con la più grande armeria privata che raccoglie oltre 50 corazze dei Signori del Castello elaborate su misura dai più famosi artigiani dell’epoca e con uno splendido loggiato, fulcro artistico dell’edificio. Oltre alle colonne in marmo e alla volta rinascimentale, questa magnifica opera d’arte mostra pitture murali che ricordano in maniera originale il mondo delle favole e la storia dei conti.

Percorrendo la Val Venosta verso il Lago di Resia, dove alloggeremo, ci fermeremo alla città-villaggio di Glorenza, una meraviglia storica ed urbanistica, un caso esteticamente unico. Una città con mucche e fattorie che non raggiunge i 900 abitanti e che si presenta in tutta la sua bellezza. Le pareti delle case riccamente dipinte, bassi passaggi tortuosi sotto i portici, vicoli, nicchie, angoli, la piazza del mercato con le tre fontane ed il campanile barocco della chiesa: insieme formano un quadro delizioso, quasi un nascondiglio. E’ un gioiello dell’architettura e dell’arredamento in stile alpino.

2° GIORNO: partenza per Sankt Moritz e tempo libero a disposizione per visitare la città e pranzare. Qui prenderemo il panoramico trenino rosso del Bernina “Bernina Express”, che ci porterà lungo le ferrovie più belle del mondo – patrimonio mondiale dell’UNESCO, con paesaggi impareggiabili tra le vette delle Alpi Svizzere. Il nostro pullman ci aspetterà a Tirano per il rientro nei luoghi di partenza.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 140,00 (MINIMO 35 PARTECIPANTI)

Supplemento camera singola (€ 10,00) ISCRIZIONI ENTRO IL 4 MAGGIO

QUOTA DA VERSARE AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE: € 40,00 SALDO 30 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA

 

La quota comprende: viaggio in pullman gt, sistemazione con mezza pensione in hotel 3*, assicurazione medico-bagaglio.

La quota non comprende: biglietto del trenino Bernina Express (€ 23,00); supplemento camera singola; tassa di soggiorno da pagare in loco; entrata al castello di Coira con visita guidata (€ 8,00); pranzo del primo e del secondo giorno; extra di carattere personale e tutto ciò non indicato alla voce “La quota comprende”.